news | Blog Categories | Azione contro la Fame

news

Colombia: più di 270mila persone colpite dall'uragano Iota

A San Andrés e Providencia colpito il 100% della popolazione; danni rilevati al 98% delle infrastrutture. Il racconto del team di emergenza impegnato a Guajira, nel nord del Paese

Giornata Mondiale dell’Infanzia: il Covid19 può aumentare del 14% la malnutrizione infantile

In Africa, dove fortunatamente la malattia non ha avuto l'intensità o la mortalità di altre regioni, è particolarmente preoccupante l'impatto su un sistema sanitario già fragile prima della pandemia: “Abbiamo dovuto compiere sforzi strenui affinché la popolazione non abbandonasse i programmi per prevenire la malnutrizione e continuare a garantire cure ai bambini con malnutrizione acuta”.

World Toilet Day: la strategia di "igiene totale" per prevenire le epidemie

Secondo l’OMS, un miliardo di persone defeca ancora all'aperto e la diarrea, correlata alla mancanza di igiene, uccide quasi due milioni di persone ogni anno. Un nuovo approccio testato sul campo: coinvolgere le comunità locali nella sensibilizzazione e realizzazione delle infrastrutture

Bookcity, premiati alla presenza di Emma Bonino i 4 "Libri contro la Fame"

L’albo illustrato sulla guerra di Angelo Ruta (Carthusia), il saggio sulla migrazione di Daniel Trilling (Marsilio), il romanzo dello scrittore cinese Yan Lianke (nottetempo) e il libro intervista con Papa Francesco sulla fame di Gianni Garrucciu (San Paolo Edizioni)

Garroni (direttore generale di Azione contro la Fame: “La fame è una piaga contemporanea ma non è un virus e l’uomo conosce bene la ricetta per sconfiggerla”

Libri contro la Fame, Emma Bonino alla premiazione del 13 novembre nella rassegna Bookcity

L’evento sarà preceduto da un web talk sul tema “Con la cultura si mangia. E si combatte la fame nel mondo”.

Interverranno anche il direttore generale di Azione contro la Fame, Simone Garroni, e la scrittrice Lodovica Cima.

A tema la contemporaneità della fame, tornata oggi a colpire le comunità più vulnerabili del mondo.

Filippine: il tifone Goni rischia di mettere in ginocchio il Paese

Ancora una volta, è emergenza nelle Filippine. Un milione e mezzo di persone sono state colpite, infatti, dal super tifone Goni che, nei giorni scorsi, si è abbattuto sul Paese. Più di 415mila cittadini sono stati evacuati in centri di raccolta.

Sahel: cambiamenti climatici, conflitti e COVID19

In questo vasto territorio situato nell’Africa sub-sahariana, dopo la cosiddetta “stagione della fame” - che ha generato elevati livelli di scarsità nel periodo compreso tra giugno e settembre - prende sempre più forma, con dati preoccupanti, la piaga dell’insicurezza alimentare. “Tra siccità, desertificazione, conflitti e, ora, Covid-19 temiamo non solo un collasso delle strutture sanitarie ma anche conseguenze nefaste sui già allarmanti livelli di malnutrizione”, ha dichiarato Simone Garroni, direttore generale di Azione contro la Fame

Azione contro la Fame - Zai.net: una “alleanza” nel segno della lotta alla malnutrizione

Zai.net, con la più grande redazione nazionale di ragazzi tra i 14 e i 20 anni, dal 1999 si caratterizza per una fortissima componente di sperimentazione, operando con importanti partner nazionali nel campo dell’informazione peer to peer.

È proprio nell’ambito della comunicazione tra pari a livello scolastico che si introduce la collaborazione con Azione contro la Fame, con l’obiettivo di combattere la malnutrizione infantile.

WORLD FOOD DAY: mobilitate aziende, ristoranti e cittadini

In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione, che si terrà venerdì 16 ottobre, Azione contro la Fame lancia un appello alla comunità internazionale e, allo stesso tempo, mobilita aziende, ristoranti e cittadini italiani per sostenere le comunità alle prese con l’insicurezza alimentare. 


L'appello: una roadmap di 3.600 giorni

In Peru l'anemia si contrasta con una tecnica inca

Lo studio di Azione contro la Fame: l'anemia che colpisce fino al 50% dei bambini si combatte con la riscoperta di una tradizione locale

Il “charqui”, antica tecnica di essiccazione precolombiana, è utile per la preparazione e la conservazione di alimenti ricchi di ferro, il cui consumo serve proprio a prevenire la malattia

Pagine

Abbonamento a RSS - news
"