fbpx news | Blog Categories | Azione contro la Fame

news

Yemen: una grave emergenza sanitaria, idrica e alimentare

L’avanzata del coronavirus nel Paese: il rischio è che la crisi in corso possa peggiorare a causa dell’aumento dei prezzi dei beni di prima necessità e delle difficoltà di accesso alle cure

Libano: appello di Azione contro la Fame per sostenere economia locale

A poco più di un mese dall’esplosione di Beirut, la povertà è in crescita. Il costo del cibo aumentato del 336%, chiudono le imprese e l’accesso all’acqua rappresenta una sfida.

19 agosto, Giornata mondiale dell'aiuto umanitario

Il racconto della pandemia degli operatori di Azione contro la Fame impegnati in prima linea: “Reinventare il concetto chiave, stravolto i piani per continuare a dare cibo ai più vulnerabili”.

L'esplosione di Beirut aggrava le esigenze umanitarie in Libano

"L'esplosione costituisce, purtroppo, una grave emergenza nell'emergenza. L'aumento dei contagi, infatti, sta mettendo a dura prova i sistemi sanitari,

Challenge contro la Fame: l'esperienza di Sonia

Devo essere onesta, nella mia vita, professionale (e questo è prevedibile) ma devo dire anche in circostanze personali, sono solita ricevere molti NO.

Questi NO hanno fatto di me una persona, benché solare e socialmente aperta al prossimo, per certi versi anche una persona chiusa, che tiene il proprio per sé, perché nella cause in cui crede non riesce a trovare corrispondenza negli altri.

Zimbabwe: i centri di quarantena diventano focolai di COVID19

Nel Paese sono stati segnalati elevati livelli di contagio a causa delle notevoli lacune in termini di accesso all’acqua, igiene e meccanismi di protezione e controllo delle infezioni.

All’interno dei centri di quarantena in Zimbabwe stanno nascendo dei veri e propri focolai di coronavirus. Sono stati, infatti, segnalati elevati livelli di contagio a causa delle notevoli lacune in termini di accesso all’acqua, igiene, servizi igienici e meccanismi di protezione e controllo delle infezioni. 

America Latina: entro il 2030, 29 milioni di nuovi poveri

Azione contro la Fame avverte che la crisi economica connessa all’emergenza-coronavirus inciderà, inevitabilmente, sulla sicurezza alimentare di milioni di persone in America Latina. 

Cresce la fame nel mondo, obiettivo "ZERO" per il 2030 rischia di saltare

SOFI 2020: per il quarto anno consecutivo la fame cresce in tutto il mondo: l'obiettivo ZERO HUNGER dell'agenda 2030 rischia di saltare.

Il rischio è che il numero di persone affamate aumenti fino al miliardo a causa del COVID19: gli effetti del virus quest’anno rischiano di trascinare verso la fame fino a 132 milioni di persone

Giornata Mondiale della Popolazione: quasi un miliardo di persone rischiano la fame

Il report di Azione contro la Fame: "Se non si interviene subito, quasi un miliardo di persone soffriranno la fame dopo la pandemia"

Il documento indica tre aree di intervento per far fronte agli effetti della pandemia sulle aree piĂą vulnerabili al mondo


 

COVID19: in Pakistan e Afghanistan, emergenza sanitaria e crisi alimentare

A causa delle misure di blocco, l’aumento dei prezzi aggrava ulteriormente l’accesso al cibo delle famiglie vulnerabili che già vivono al di sotto della soglia di povertà

 

Azione contro la Fame esprime la sua preoccupazione per la minaccia della fame, aggravata dalla pandemia di Covid-19, che incombe sulle popolazioni vulnerabili di Afghanistan e Pakistan già indebolite da conflitti, cambiamenti climatici e povertà. 

Pagine

Abbonamento a RSS - news
"