Sudamerica

Haiti, 10 anni dopo il terremoto

Il 12 gennaio del 2010, un terremoto di magnitudo 7.0, con epicentro vicino a Port-au-Prince ad Haiti, causò circa 220mila morti, 300mila feriti e 1,5 milioni di sfollati.

Il sisma distrusse le infrastrutture del Paese, causando una profonda recessione economica e generando un primo focolaio di colera, trasformandosi poi in un'epidemia.

Ecuador

In seguito al terremoto di magnitudo 7.8 che ha colpito l'Ecuador il 16 aprile 2016, Azione contro la Fame ha mobilitato i suoi team di emergenza e ha cominciato a inviare aiuti umanitari per assicurare alle popolazioni colpite accesso ad acqua potabile e a servizi igienico-sanitari.

Abbonamento a RSS - Sudamerica
"