COSA SONO GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE? | Azione contro la Fame
Foto: Garance Tonolli

COSA SONO GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE?

Cos'è l'Agenda post-2015?

Nel 2000 i leader del mondo si sono incontrati per lavorare insieme alla redazione di una serie di obiettivi - conosciuti come Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Millennium Development Goals) - con lo scopo di migliorare le condizioni del mondo.

Il loro successo è stato documentato, ma con la scadenza imposta al raggiungimento di questi obiettivi (fine del 2015), lo sguardo ora deve andare oltre.

 

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) sono 17 nuovi obiettivi che mirano a migliorare in modo decisivo le condizioni di vita di tutta la popolazione mondiale.

Costituiscono la prosecuzione e l'ampliamento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

Gli SDGs sono più dettagliati degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio che erano: sradicare la povertà estrema e la fame; rendere universale l'istruzione primaria; promuovere la parità dei sessi e l'autonomia delle donne, ridurre la mortalità infantile; ridurre la mortalità materna; combattere l'HIV/AIDS, la malaria ed altre malattie; garantire la sostenibilità ambientale; sviluppare un partenariato mondiale per lo sviluppo.

 

A cosa servono gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile?

E' la nostra possibilità di determinare come sarà il mondo fra 15 anni e di prendere decisioni sul tipo di mondo in cui vogliamo vivere. 

Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio hanno dimostrato che il mondo, concordando questi obiettivi comuni, può lavorare insieme e fare la differenza. Durante gli ultimi 15 anni la povertà estrema è stata dimezzata, mai così tanti bambini anno avuto accesso all'educazione primaria e la mortalità infantile è diminuita significativamente.

Ad ogni modo, c'è ancora molto lavoro da fare. C'è la possibilità di mettere di nuovo insieme il mondo per progredire sempre di più, anche verso lo sradicamento della fame infantile. L'Agenda post-2015 non vuole lasciare indietro nessuno. Vuole raggiungere lo "zero": zero mortalità infantile a causa della fame. Chi non vorrebbe un mondo cosi?

 

Quali sono questi obiettivi?

  1. Porre fine alla povertà ovunque in tutte le sue forme;
  2. Porre fine alla fame, conseguire la sicurezza alimentare e una migliore alimentazione e promuovere l'agricoltura sostenibile;
  3. Garantire salute e benessere per tutti;
  4. Garantire un istruzione inclusiva ed equa;
  5. Raggiungere l'uguaglianza di genere;
  6. Assicurare la disponibilità e la gestione sostenibile dell'acqua e dei servizi per la salute;
  7. Accesso a fonti di energia moderne, sostenibili e a prezzi equi;
  8. Promuovere una crescita economica sostenuta, inclusiva e sostenibile, una occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per tutti;
  9. Costruire strutture resilienti, promuovere una industrializzazione inclusiva e sostenibile e una forte innovazione;
  10. Ridurre la disuguaglianza dentro e fra le nazioni;
  11. Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, sostenibili e resilienti
  12. Garantire metodi di produzione e consumo sostenibili;
  13. Adottare misure urgenti per contrastare il cambiamento climatico;
  14. Conservare e usare in modo sostenibile oceani, mari e risorse marine;
  15. Proteggere, ripristinare e promuovere l'uso sostenibile degli ecosistemi terrestri;
  16. Promuovere società pacifiche ed inclusive per uno sviluppo sostenibile, garantire accesso alla giustizia e realizzare istituzioni efficienti, trasparenti e inclusive a tutti i livelli;
  17. Rafforzare i mezzi di implementazione e rilanciare la partnership globale per uno sviluppo sostenibile.

 

La tua donazione mensile può salvare la vita!

"