Florian Seriex

YEMEN: FAME E SOFFERENZA

La situazione umanitaria in Yemen è tragica

Le Nazioni Unite parlano della peggiore catastrofe umanitaria di questo secolo,  le cui conseguenze sono a dir poco drammatiche: più di 22 milioni di persone dipendono dagli aiuti umanitari e sette milioni di bambini rischiano di morire di fame.

Questo è stato il caso di Amal Hussain, deceduta in un campo profughi, poco lontano dall'ospedale di Aslam, a 90 chilometri a nord-ovest di Sana'a, la capitale dello Yemen.

La piccola era stata trasferita in una struttura sanitaria non lontana dal campo dove era rifugiata, ma qualche giorno fa è stata rimandata a casa; purtroppo, mancavano le risorse e tre giorni dopo le sue dimissioni, la bambina è morta.

Dal 2015 sono milioni i cittadini yemeniti ridotti alla fame come Amal. Quasi due milioni di bambini sono gravemente malnutriti e, secondo le Nazioni Unite, la situazione è destinata ad aggravarsi. Inoltre, circa 14 milioni di persone, la metà dell'intera popolazione, potrebbe dipendere, a breve, unicamente dalle razioni d'emergenza. Che però, spesso, faticano a raggiungere il Paese.


Infografia: fatti e cifre a colpo d’occhio

 

 

Siamo sul campo e forniamo aiuti di emergenza salvavita

  • Forniamo alle popolazioni acqua potabile, cibo e kit di igiene
  • I bambini che soffrono di malnutrizione acuta ricevono trattamenti nutrizionali  vitali per riacquistare la loro forza.
  • Ci prendiamo cura dell’assistenza medica in un totale di undici ospedali.
  • Trattiamo le persone che soffrono di colera e supportiamo i bambini le cui famiglie sono state colpite da malattie infettive.
  • Attraverso le nostre sessioni di formazione aiutiamo a frenare la diffusione di malattie. 


Aiutaci a portare assistenza  in Yemen e nel resto del mondo  con la tua donazione

 

Tag

La tua donazione mensile può salvare la vita!

"