Foto: Sebastien Dujindam

NIGERIA: AZIONE CONTRO LA FAME OBBLIGATA A CHIUDERE IL SUO UFFICIO A MAIDUGURI

Il 18 settembre i soldati dell'esercito nigeriano hanno ordinato ad Azione contro la Fame di chiudere la sua sede principale di Maiduguri, nello stato del Borno, nella Nigeria nordorientale.

Leggi anche: rapito un operatore di Azione contro la Fame in Nigeria

Questa decisione, senza alcun preavviso e alcuna spiegazione, mette a rischio l'assistenza che Azione contro la Fame sta fornendo ai soggetti piĂą vulnerabili nello stato di Borno e interrompe con effetto immediato le attivitĂ  di assistenza che sta fornendo a milioni di persone a Maiduguri, Monguno e Damasak.

Azione contro la Fame chiede alle autoritĂ  competenti di consentirle di proseguire le sue attivitĂ  nella regione. Azione contro la Fame fornisce aiuti umanitari in modo neutrale, imparziale e indipendente a milioni di persone nello stato del Borno, fornendo servizi di base alle persone piĂą vulnerabili, in particolare donne e bambini.

Tag

La tua donazione mensile può salvare la vita!

"