©Aktion gegen den Hunger/Grace Raga Lawa

Tsunami in Indonesia: mobilitato il team di emergenza

Quattro membri della missione indonesiana di Azione contro la Fame si recheranno a Palu, nella regione di Sulawesi, colpita da uno tsunami devastante in seguito a una scossa di magnitudo 7.4 venerd√¨ 28 settembre. Azione contro la Fame collaborer√† con l'organizzazione locale YEU per rispondere ai bisogni pi√Ļ urgenti.

L'epicentro del terremoto era 10 km sottoterra e ha colpito a circa 27 km a est della costa di Donggala, nella regione di Sulawesi. Successivamente, uno tsunami ha colpito le città di Palu e Donggala. Gli alimentatori e le telecomunicazioni sono paralizzati e le scosse di assestamento continuano tuttora. Le prime notizie parlano di 844 morti, 48.000 sfollati e 1,5 milioni di persone colpite dal disastro. Questi numeri dovrebbero aumentare nei prossimi giorni.

I bisogni umanitari pi√Ļ urgenti includono l'evacuazione e la gestione dei danni, il supporto dei servizi medici e sanitari, l'accesso al cibo e all'acqua pulita e la distribuzione di coperte e kit per ripari d'emergenza alle persone colpite. La risposta √® coordinata dal governo che sta assumendo un ruolo guida nel garantire che le infrastrutture di base siano ripristinate e l'accesso alla risposta umanitaria assicurato.

"Negli ultimi 3 giorni, ci siamo coordinati con il governo indonesiano e altre agenzie umanitarie a Jakarta per avere il maggior numero di informazioni sull'impatto del disastro. Siamo inoltre in stretto coordinamento con un partner locale, YEU, per comprendere meglio i bisogni e predisporre interventi di emergenza tra cui la fornitura di cibo, acqua e servizi igienico-sanitari", ha affermato Shashwat Saraf, Direttrice regionale delle operazioni per Azione contro la Fame.

YEU è una delle unità di YAKKUM, che è stata istituita nel 2001 con una particolare attenzione alle iniziative di risposta alle emergenze e alla riduzione del rischio di disastri. YEU è anche membro del Forum Umanitario Indonesia.

Azione contro la Fame lavora in Indonesia dal 1998 e ha progetti nella regione di Nusa Tenggara Timur (NTT). Un team di 16 persone lavora nel Paese in stretta collaborazione con le autorità per prevenire, individuare e trattare la malnutrizione attraverso un approccio multisettoriale. Azione contro la Fame ha s partecipato alle risposte umanitarie di molte altre catastrofi naturali che hanno colpito il Paese nel corso degli anni.

Tag
"