No Hunger Orchestra ad Expo | Azione contro la Fame
Food Moves The World

No Hunger Orchestra ad Expo

Il 15 Ottobre alle ore 20.00 si terrà il concerto “Food moves the world” presso l'auditorium del centro congressi di Expo. Anche Azione contro la Fame ha contribuito alla realizzazione di questo evento e siamo molto contenti partecipare ad un evento che vuole accendere i riflettori sul fenomeno della fame nel mondo.

“Food moves the world” è un'iniziativa congiunta della Commissione Europea, Dipartimento per gli Aiuti Umanitari e la Protezione Civile e della Cooperazione italiana - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Attraverso la musica, il concerto ha lo scopo di sensibilizzare sulla necessità di agire per garantire cibo sufficiente, sicuro, sano e sostenibile per tutti.

La manifestazione, che è stata resa possibile anche grazie alle Nazioni Unite, all’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), e all'Istituto Italo-Latino Americano, sarà aperta dalla No Hunger Orchestra seguita dal'orchestra Fronteras Musicales Abiertas, composta da 90 elementi provenienti dall'America Latina e dall'Italia. Il Maestro Giovanni Allevi chiuderà l'evento con una performance da solista al pianoforte. La No Hunger Orchestra è composta da sei artisti, che eseguono versioni adattate di famosi successi pop-rock suonati con strumenti ricavati da parti non commestibili di alimenti come le noci di cocco, bambù, buccia di frutta essiccata, foglie di banano nonché lattine riciclate. Questa incredibile orchestra è promossa dal Dipartimento degli Aiuti Umanitari della Commissione Europea.

"Oggi, nel mondo, 51 milioni di bambini sotto i cinque anni soffrono di malnutrizione acuta grave. Ognuno di loro è uno di troppo", ha dichiarato Christos Stylianides, Commissario europeo per gli Aiuti Umanitari e la Gestione delle Crisi. "La musica muove il mondo e ha accompagnato tutti i principali eventi che hanno segnato la storia. Con questo concerto, speriamo di richiamare l'attenzione sulla sfida che abbiamo di fronte e sull'azione concreta che l'Unione Europea sta intraprendendo per affrontare il problema", ha aggiunto.

Nel corso della manifestazione saranno videoproiettati dei video messaggi prodotti dalle istituzioni coinvolte.

Per saperne di più, visita la pagina dell'Ufficio per gli Affari Umanitari della Commissione Europea.

La tua donazione mensile può salvare la vita!

"